A cerca di gare

La totale assenza di gare in Toscana ha portato i nostri atleti in pellegrinaggio per tutta l’Italia alla ricerca di gare per dare continuità al buon inizio di stagione e cercare di migliorarsi. Missione computa con tanti primati personali che sono arrivati nelle ultime settimane.

Partiamo dalla Lombardia, dove è di stanza per motivi universitari il nostro Fabio Luccioletti che si è migliorato sia nei 400 m, corsi a Nembro in un ottimo 49.30, che nei 200 m, disputati a Lodi in 22.71.

Scendiamo ad Agropoli, dove ha gareggiato Domenico Barone nei 100 m, andando molto vicino al PB con 11.72. A Bologna è stata invece protagonista nel getto del peso Allieve Sofia Corsini, che ha lanciato a 9.78 m stabilendo il proprio primato all’aperto.

Trasferta numerosa a Foligno, con gare caratterizzate dal maltempo come ormai troppe volte quest’anno. Nei 100 m maschili 11.26 per Giacomo Bonvicini, al primato stagionale, 11.61 per Domenico Barone che sigla il PB e 11.89 per Michele Bonti. Al femminile, 12.66 (+2.3) per Federica Pelagatti, 12.82 (+2.3) per Irene Trinci, bel miglioramento per Sofia Pagani che corre in 13.15, 13.29 per Ludovica Bongiovanni, PB anche per Chiara Nalesso con 13.56, poi 13.81 per Elisa Pacini, 13.99 per Marta Rossi e 14.67 per Matilde Benedettini.

Nei 200 m grande gara per Tommaso Innocenti che corre in 22.38, tempo che rappresenterebbe il suo nuovo PB se non fosse per il vento rilevato a +2.5. Domenico Barone si migliora anche sui 200 m con 23.84. Al femminile la migliore è ancora Federica Pelagatti, al primato stagionale con 26.32, poi Irene Trinci con 26.74, Sofia Pagani con 28.23, Chiara Nalesso con 28.54, Marta Rossi con 28.77 ed Elisa Pacini con 29.26 (PB).

Nel salto in lungo, con pedana con vento costantemente a sfavore, 4.91 m (-1.2) per Ludovica Bongiovanni, 4.23 m (-1.5) per Giulia Civoli che stabilisce comunque il primato personale così come Matilde Benedettini con 4.12 m (-2.5).

Dai 400 m arriva il grandissimo miglioramento di Eleonora Tesi che corre un ottimo 1:01.08, PB di oltre un secondo, mentre al maschile 54.54 per Michele Bonti. Nei 1500 m Alessia Magnifico vince la gara con 5:05.47.

Anche a Bologna ci siamo presentati in buon numero per un meeting infrasettimanale sulla pista del CUS. Primato stagionale sui 400 hs per Andrea Consolmagno con 53.85, a 2 decimi dal PB. Nel peso Gabriele Ambrogio lancia ad 11.38 m, mentre nel disco Tommaso Paoli arriva a 28.72 m.

Le serie dei 100 m sono caratterizzate dal vento contrario, in alcuni casi anche molto forte, che appesantiscono i tempi in maniera decisa. Tra le femmine 12.87 con -0.2 per Irene Trinci, 13.31 con -1.3 per Sofia Pagani, 14.17 con addirittura -3.1 per Marta Rossi e 14.25 con -1.3 per Elisa Pacini. Stesso copione al maschile, 11.40 con -0.4 per Giacomo Bonvicini, 11.53 con -0.4 per Gabriele Sichi, 11.69 (PB) con -1.4 per Massimiliano Maestripieri, 11.79 (PB) con -0.9 per Jurghen Gjura, 11.84 con -1.4 per Domenico Barone e 11.92 (PB) con 0.9 per Zeno Salvadori.

Meno problemi con il vento nelle serie dei 200 m, Federica Pelagatti corre in 26.61, Eleonora Tesi abbassa il personale di 3 decimi e corre in 27.02 mentre Chiara Nalesso corre in 28.70. Al maschile PB con 22.58 per Tommaso Innocenti, PB anche per Gabriele Sichi con 22.75, 22.97 per Andrea Consolmagno, grandissimo miglioramento per Massimiliano Maestripieri che scende a 23.10, poi 23.85 per Jurghen Gjura e 23.99 per Zeno Salvadori all’esordio sulla distanza.

Pistoiatletica 1983

Pistoiatletica 1983

Via del Villone 9 – 51100 Pistoia

Orari segreteria:
da Lunedì a Venerdì 15:00-18:00

Tel: 351.8103743 (attivo in orario di segreteria)

info@pistoiatletica1983.it
pistoiatletica1983@gmail.com

Copyright © 2019 - Pistoiatletica 1983 Associazione sportiva dilettantistica - Tutti i diritti riservati
Via del Villone 9 – 51100 Pistoia - P.IVA: 01104530470
Privacy Policy - Cookie Policy