CDS Allievi – Finale Nazionale Serie B

Meritatissima vittoria in rimonta per la squadra Allievi alla finale nazionale di Serie B dei Campionati di Società di categoria che si è svolta a Roncade (TV).

Nessuna vittoria individuale, ma ben 7 secondi posti e moltissimi altri piazzamenti a dimostrazione di un vero risultato di squadra in cui ognuno degli atleti scesi in pista (e non solo) ha dato il proprio fondamentale apporto.
Oltre al risultato sportivo, tutti i ragazzi, sia quelli che hanno gareggiato, sia quelli convocati come riserve ma che avevano contribuito a qualificarsi nelle fasi regionali, hanno dimostrato un grande attaccamento alla maglia e senso di appartenenza alla squadra. I primi a scendere in pista, o meglio in pedana, nella giornata di Sabato sono, quasi in contemporanea, Alessio Geri nel salto triplo e Tommaso Paoli nel lancio del disco.
Alessio esordisce con 13.22 m siglando subito il personale e riuscendo a migliorarsi nuovamente all’ultimo tentativo guadagnandosi la 2° posizione con 13.27 m, mentre Tommaso fa segnare anche lui il primato personale all’ultimo turno lanciando 33.24 m e chiudendo in 6° posizione.

Dalla velocità arrivano prima il 2° posto nei 100 m di Giacomo Bonvicini con un buon 11.49 e poi il 6° posto di Dickson Aduwa nei 400 m con 53.03. Continuano le gare in pista e si passa prima al mezzofondo dove nei 1500 m Edoardo Tesi migliora il proprio primato personale correndo in 4:18.85 e piazzandosi 7° in una gara molto combattuta, poi alla marcia con Gabriele Skhurtaj che con una gara molto accorta chiude i suoi 5 km al 2° posto con 30:38.14.

Si torna al mezzofondo, e un ottimo Pietro Boiardi si batte alla grande nei 2000 st terminando la gara al 4° posto con 7:05.86 sfiorando il primato personale nonostante una caduta durante il secondo giro causata da un contatto con un avversario al momento del passaggio della siepe.

Nel giavellotto, penultima gara di giornata, è il turno di Giovanni Tognozzi che si cimenta in una specialità non sua portando il proprio contributo alla causa biancoverde con 18.48 m che gli valgono l’11° posto.

La giornata di Sabato si chiude con una grande 4×100 m con Lorenzo Sichi, Alessio Pelagatti, Giacomo Bonvicini ed Andrea Consolmagno che corrono in 44.25, tempo che rappresenta il nuovo primato sociale di categoria e che vale la 2° posizione. Alla fine della prima giornata la classifica ci vede, come preventivato, al 6° posto con 12 punti da recuperare sulla 1° posizione ma già 2 gare scartate (asta e 110 hs) e quindi la possibilità di migliorare notevolmente la nostra posizione nella seconda giornata.
La domenica mattina si apre con il lancio del martello dove Giovanni Tognozzi conquista un ottimo 4° posto migliorando il primato personale a 27.59 m, nella pedana dell’alto è poi il turno di Alessio Geri che arriva nuovamente 2°, in questo caso con la misura di 1.85 m. È il turno poi di Andrea Consolmagno impegnato nei 400 hs, gara che affronta solamente per la seconda volta ma dove riesce a conquistare il 2° posto con 59.17 che rappresenta il nuovo primato personale.

Dopo il record personale nei 1500 m del giorno precedente, Edoardo Tesi si ripete negli 800 m dove centra un altro PB con 2:04.43 chiudendo la sua gara al 4° posto. Doppio impegno ravvicinato per Lorenzo Sichi in gara prima nel getto del peso e poi nel salto in lungo: nel peso finisce 6° con la misura di 11.67 m mentre nel salto in lungo si piazza al 4° posto con 5.96 m con un po’ di rammarico per l’ultimo salto che era senz’altro il migliore di giornata ma giudicato nullo per una questione di millimetri.

Tornando alle gare di corsa, dopo un’ottima partenza ed una bella curva Alessio Pelagatti chiude 6° nei 200 m con il tempo di 23.69 mentre dai 3000 m arriva un altro 6° posto con Pietro Boiardi che, in una gara con avvio molto tattico, corre in 10:29.46.

A questo punto, quando manca solo la staffetta 4×400 m, la classifica ci vede al 3° posto con 3 punti da recuperare sui primi e 2 sui secondi. Per la staffetta, mai come in questo caso decisiva, scendono in pista Andrea Consolmagno, Dickson Aduwa, Giacomo Bonvicini ed Alessio Pelagatti: Andrea e Dickson lanciano alla grande la staffetta cedendo il testimone in prima posizione a Giacomo che, pur non avendo mai corso un 400 prima d’ora, corre una frazione super e passa il bastoncino ad Alessio che cede solo negli ultimi metri al ritorno di un avversario ma guadagna un fondamentale 2° posto con 3:34.18. Le avversarie dirette per la classifica finiscono lontane e quindi la rimonta può dirsi completata, c’è solamente da aspettare le premiazioni per l’ufficialità e poi può partire la festa per un risultato conquistato con grande merito dai ragazzi e per loro inaspettato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pistoiatletica 1983

Pistoiatletica 1983

Via del Villone 9 – 51100 Pistoia

Orari segreteria:
Lunedì e Giovedì 16:00-18:00

Tel: 3343194773
info@pistoiatletica1983.it
pistoiatletica1983@gmail.com

Copyright © 2019 - Pistoiatletica 1983 Associazione sportiva dilettantistica - Tutti i diritti riservati
Via del Villone 9 – 51100 Pistoia - P.IVA: 01104530470
Privacy Policy - Cookie Policy